Al mare in autunno? Mete più ambite dagli Italiani

Al mare in autunno? Mete più ambite dagli Italiani

Il gusto di vivere un’esperienza di vacanza al mare, coccolati dai caldi raggi del sole estivo, ed il piacere del mettere in pausa ogni stressante attività della frenetica vita in città per dedicarsi ai piaceri ed al benessere del corpo e della mente, in un’atmosfera in cui il dolce suono scrosciante delle onde prenda il posto del frastuono mondano dei clacson e degli uffici, sono ben noti a tutti. Ma perché precludersi la possibilità di godere di tali scorci di paradiso anche anche in autunno?
Esistono mete a dir poco perfette per godere degli stessi benefici anche nel quarto trimestre dell’anno, e questo articolo ha il preciso scopo di illustrarti le migliori tra queste!

Creta

L’isola di Creta presenta alcune delle spiagge più belle d’Europa; se ne contano diverse centinaia, e sarebbe davvero un peccato dimenticarne l’esistenza per nove mesi all’anno!
Tra le spiagge di Balos e Falasarna, forti della finissima sabbia bianca di cui sono provviste e dell’acqua limpida dei mari sul versante nord-ovest; la meravigliosa Malia e la peculiare Vai, chiamata “Palm Beach” per la presenza di un immenso palmeno ad accompagnarla, entrambe immerse nella periferia della portuale capitale di Herakleio, e le affascinanti, romantiche e tranquille spiagge di Paleochora, Triopetra e Elafonissi distribuite a sud dell’isola, durante le giornate più tranquille al turista non resta che l’imbarazzo della scelta.
Per quanto riguarda giornate uggiose? Nessun timore, le attività turistiche presso l’isola di certo non mancano!
Creta è pur sempre la culla della cultura occidentale e della mitologia!
Proprio nei pressi di Herakleio, infatti, è possibile fare visita al Palazzo di Cnosso! È proprio qui che nacque la leggenda del minotauro, figlio di Pasifae e del toro destinato al sacrificio per Zeus, e l’idea del labirinto in cui poi fu imprigionato si deve proprio alla complessa struttura architettonica del palazzo, a pochi chilometri dalle meravigliose spiagge!

Le Isole Canarie

Dove recarsi per godere di una vacanza autunnale senza rovesci e dal tempo mai sgradevole, se non alle Canarie?La temperatura media durante gli autunni presso l’arcipelago spagnolo è di 25°C! La meta nalneare ideale per chiunque ami i climi caldi e le giornate soleggiate.
Il dubbio non è se optare per le Canarie per la propria vacanza, ma solo quale tra le sette meravigliose isole visitare:

  • Gran Canaria, detta “il Continente in Miniatura” per l’inverosimile numero di ambienti, microclimi e paesaggi diversi di cui è possibile godere esplorando i suoi 1560km² di superficie. Fu dichiarata dall’UNESCO “Riserva della biosfera” nel 2005.
  • Tenerife, con le sue immense e splendide spiagge risulta la scelta favorita dai giovani, specialmente per gli amanti della movida, delle discoteche e del divertimento!
  • Lanzarote, con la sua particolarissima morfologia che rispecchia alla perfezione l’origine vulcanica delle isole. L’isola è stata nominata “Riserva della biosfera” nel 1993 dall’UNESCO.
  • Fuerteventura, isola che deve il suo nome ai forti venti che, specifichiamo, non rende di certo le acque delle meravigliose spiagge meno limpide. Quest’isola è stata nominata “Riserva della biosfera” nel 2009.
  • La Palmas; da non perdere le piscine naturali di La Fajana! L’isola è stata dichiarata “Riserva della biosfera” nel 2002.
  • El Hierro, la più piccola delle isole canarie, nominata nel 2000 “Riserva della biosfera” dall’UNESCO.
  • La Gomera, una piccola isola dal clima paradisiacamente naturalistico. Il Parco Nazionale di Garajonay conserva porzioni incontaminate di meravigliosi boschi di laurisilva, ed è stato dichiarato Patrimonio dell’umanità nel 1986.

Krabi

La Thailandia è il nido di alcune delle spiagge più belle del mondo, distribuite in numerose mete balneari: Phuket, Koh Samui, Koh Lipe, Ko Samet. Ma la scelta migliore per la perfetta vacanza autunnale in Thailandia è la città di Krabi e l’omonima regione di cui è capoluogo, presso la quale è possibile raggiungere le popolarissime Isole Phi Phi o le incantevoli spiagge di Ao Nang. Inoltre, il più grande vantaggio per i turisti della Thailandia in autunno è proprio lo stato climatico della zona: con il mese di ottobre termina la stagione delle piogge, per lasciare spazio ad un semestre di sole raggiante e cielo sereno per godere al meglio delle meravigliose spiagge tropicali durante gli ultimi mesi dell’autunno e dell’anno corrente.

Sempre più giovani italiani decidono di investire alle Canarie

Lascia un commento