Allenarsi in casa: quali sono gli attrezzi giusti

Tenersi in forma senza poter uscire di casa con gli esercizi cardiofitness

Quando sei chiuso in casa a causa del lockdown e non puoi andare in palestra, c’è solo una cosa che puoi fare se vuoi mantenere in forma il tuo corpo: allenarti a casa tua.

Il cardiofitness è l’allenamento ideale da praticare in questi casi. Si tratta di una serie di esercizi il cui parametro fondamentale è la frequenza cardiaca, e si praticano a circuito in modalità aerobica. Letteralmente, il termine cardiofitness significa benessere del cuore. Infatti, questo tipo di esercizi promuove il miglioramento della frequenza cardiaca, ma anche della respirazione.

 

Benefici dell’allenamento cardiofitness

Gli esercizi cardiofitness presentano la possibilità di ottenere numerosi benefici, sia fisici che mentali. Innanzitutto, per quanto riguarda i benefici fisici,  la prima cosa da considerare è che questi allenamenti fanno bene al cuore.

Inoltre, questi esercizi sono utilissimi per dimagrire, poiché consentono di utilizzare i grassi a scopo energetico, ed aiutano a combattere la cellulite.

Per di più, sono anche adatti ad essere praticati in caso di riabilitazione fisica.

Per quanto riguarda i benefici a livello mentale, invece, gli esercizi cardiofitness migliorano l’umore, aiutando a ridurre i livelli di stress e di ansia.

 

Attrezzi cardiofitness da utilizzare nella propria abitazione

Gli allenamenti cardiofitness possono essere svolti sia a corpo libero che avvalendosi di alcuni macchinari specifici.

La prima cosa di cui dovresti attrezzarti se vuoi svolgere un allenamento cardiofitness è sicuramente un cardiofrequenzimetro. Si tratta di un dispositivo elettronico che rileva il numero di battiti del cuore al minuto. Con l’ausilio di questo strumento potrai tenere sotto controllo la tua frequenza cardiaca durante gli esercizi, rendendoti conto dell’andamento di questi ultimi.

Alcuni macchinari che ti consentiranno di svolgere un buon allenamento cardiofitness a casa tua, sono:

  • Tapis roulant: Il tapis roulant è sicuramente uno degli attrezzi più conosciuti ed è perfetto per dimagrire. Un allenamento con tapis roulant è in grado di coinvolgere, oltre al cuore, i muscoli di gambe e polpacci, nonché i glutei. Oggi ne esistono diversi tipi sul mercato, alcuni anche ripiegabili, in modo da essere meglio sistemati negli spazi di casa.
  • Remoergometro: Il remoergometro o vogatore è uno strumento che ha lo scopo di simulare i movimenti del canottaggio. Grazie a questo attrezzo potrai avrai la sensazione di stare in canoa, pur trovandoti in casa tua!

Uno dei maggiori vantaggi del vogatore è che non provoca sovraccarico sulle articolazioni, rendendosi quindi adeguato all’utilizzo di tutti, anche di chi è in sovrappeso.

I muscoli coinvolti da un allenamento con questo strumento sono praticamente quasi tutti: gambe, schiena, braccia, addominali e pettorali.

  • Stepper: Lo stepper (o step) è un attrezzo formato da due pedali antiscivolo che simulano il movimento di salita e discesa delle scale.

Un allenamento con lo stepper riguarda i muscoli delle gambe, i glutei ed il cuore.

  • Cyclette: Le cyclette sono ottime per gli allenamenti di cardiofitness poiché permettono di aumentare il livello in modo graduale.

Anche in questo caso, come per i tapis roulant, il mercato oggi ne offre diverse opzioni ripiegabili, in modo che possano occupare meno spazio.

I muscoli che vengono coinvolti da un allenamento con questo strumento sono sicuramente le gambe (soprattutto le cosce) e i polpacci.

Lascia un commento