Come funzionano i Social Network

Alzi la mano chi non ha un profilo sui social network. Che sia Facebook, LinkedIn, Instagram o TikTok, è quasi impossibile trovare qualcuno che non abbia nemmeno un account.

Ma come funzionano? Noi abbiamo provato ad analizzare tre: Facebook, Instagram e TikTok. Ovviamente, non abbiamo la pretesa di spiegarti tutto in maniera dettagliata.

È, però, una sorta di introduzione a questo mondo.

Facebook

Facebook è uno dei social network più antichi che viene utilizzato. Si dice che sia quello dedicato agli anziani. O, comunque, agli Over 30. In effetti, è in parte così. Il suo funzionamento è duplice: se sei una persona comune, puoi creare gratuitamente un account e provare a connetterti con il tuo amico che non vedevi da tempo, in un’altra parte del mondo.

O, comunque, provare a creare delle relazioni con persone a te vicine per modo di pensare e lavoro. Per questo, infatti, esistono i gruppi dedicati. Se, invece, sei un’azienda o una persona famosa, puoi creare la ‘pagina’, che serve per veicolare il tuo business.

Qui puoi creare anche le campagne sponsorizzate. Ma questa ovviamente è una possibilità per le aziende che vogliono promuoversi online.

Approfondisci qui: https://www.facebook.com/business

Instagram

È il social network della fotografia per antonomasia. Rispetto a Facebook, infatti, per pubblicare qualsiasi cosa devi per forza allegare un file multimediale: che sia un meme, un video, una foto, una GIF non ha importanza. Ma non puoi pubblicare un post con solo testo e basta.

Inoltre, con Instagram sono state sdoganate le stories: cioè immagini/video di 15 secondi (formato verticale) che dopo 24 ore scompaiono. O, comunque, al massimo puoi creare una carrellata nel tuo profilo, schematizzandole al meglio.

Anche su Instagram, così come su Facebook, puoi creare delle campagne personalizzate: ti basta passare al profilo Business. In questo modo, avrai anche gli Insights, che ti serviranno per portare avanti la tua attività.

TikTok

Passiamo, quindi, al social che sta spopolando in tutto il mondo, soprattutto tra i giovani. E che tante polemiche sta creando tra Cina e America. Ma, di questo, non vogliamo trattare. Preferiamo concentrarci sulla tipologia di social network.

Senza voler ripercorrere lo storico di TikTok, ti diciamo che è un social network che ti permette di creare brevi videoclip dai 15 ai 60 secondi. Puoi creare, con un solo click, degli effetti speciali e anche delle piccole parodie.

Non solo: tra le altre cose, puoi rallentare, velocizzare o impostare in maniera diversa una determinata canzone. Puoi creare un duetto con gli altri e anche registrare le tue reazioni di fronte a un video.

TikTok sta letteralmente spopolando tra gli adolescenti e, da poche settimane nel momento in cui si scrive, ti permette anche di creare delle campagne pubblicitarie.

Il mondo dei social network è un mondo così vario che è davvero difficile descriverlo completamente. Ci sarebbero, infatti, anche LinkedIn e Twitter, giusto per fare altri due esempi.

Ma, ricorda sempre, sono uno strumento potentissimo che può essere il viatico del tuo successo o anche la tua rovina. Dipende, come in quasi tutte le cose tecnologie, dal tipo di utilizzo che ne vorrai fare.

Lascia un commento