Cromoterapia: guarire con i colori

Cromoterapia: guarire con i colori

Le medicine alternative attirano sempre di più l’attenzione in quanto consentono di agire e di curare una malattia con pochi, se non addirittura nessuno, effetti collaterali. Una di queste forme di medicina alternativa è la cromoterapia.

In generale con il termine Cromoterapia si intende fare riferimento ad una forma di medicina, detta integrativa poiché si può integrare anche con altre forme di terapia, che consente di riequilibrare il corpo e le sue differenti funzioni mediante l’utilizzo dei colori.

I colori e il loro potere erano conosciuti già dalle antiche civiltà: Romani, Greci ed Egizi utilizzavano i colori non soltanto a scopo decorativo ma anche con l’obiettivo di propiziare cerimonie, di calmare la mente, favorire la concentrazione e molto altro. La “somministrazione” dei colori all’interno della cromoterapia può essere effettuata in modi differenti: dalle irradiazioni di luce all’esposizione alla luce solare, sino ai bagni con acqua colorata e all’assunzione di alimenti di colori particolari in grado di agire sul corpo e sulla mente.

Le irradiazioni di colore vengono effettuate utilizzando apposite lampade colorate mediante le quali si irradierà la parte del corpo che necessiti di un intervento terapeutico. Le onde elettromagnetiche determinate dalla luce stessa sarebbero in grado di curare la parte malata riequilibrandola e riportandola ad uno stato di armonia.

I bagni di colore possono essere effettuati in due modi: utilizzando acque colorate oppure immergendosi in apposite vasche che consentono l’accensione di luci colorate a seconda del disturbo che si voglia curare. L’acqua, inoltre, può essere “caricata” mediante l’utilizzo di bottiglie colorate e successivamente bevuta in modo da “introdurre” nel corpo le vibrazioni del colore che si voglia utilizzare.

Infine, un modo per portare nella vita di tutti i giorni la cromoterapia è costituito dall’utilizzo di abiti di colori particolari: ad esempio il viola favorirà l’introspezione, il blu la calma, il rosso darà grinta e forza mentre il giallo consentirà non solo di rendere l’umore positivo ma anche di favorire la concentrazione.

Lascia un commento