Passato in inglese: le varie forme

Passato in inglese: le varie forme

Anche in inglese, come in italiano, vi sono varie forme e tempi verbali per esprimere un evento che è accaduto in passato. Precisamente abbiamo il Past Simple, il Present Perfect, il Past Perfect, il Present Perfect Continuous e il Past Perfect Continuous. 

Ecco una mini-guida per comprendere l’espressione del passato in inglese.

 

Past simple

Questo tempo verbale si usa per esprimere un evento o un’azione del passato in tre casi:

– quando si parla di un’azione abituale: I often brought my lunch at school (Portavo spesso il pranzo a scuola);

– quando si parla di un’azione accaduta in un momento preciso: We saw a good film last week (Abbiamo visto un bel film la settimana scorsa);

– quando si parla di un’azione accaduta in un momento indefinito: People lived in caves a long time ago (La gente viveva nelle caverne tanto tempo fa).

Il Past Simple si forma, nel caso di un verbo irregolare, con il verbo all’infinito più ‘ed’ o ‘d’: arrive – arrived. Nel caso dei verbi irregolari, bisogna impararli a memoria.

 

Present Perfect e Present Perfect Continuous

Il temutissimo Present Perfect, invece, si usa per esprimere un evento del passato, quando il momento preciso o il tempo non è importante. Per esempio: I have done my homework (Ho fatto i compiti). Non è importante quando gli ho fatti, ma il risultato. Questo tempo si usa con ‘yet’, ‘already’ e ‘just’, ma mai con avverbi di tempo come ‘yesterday’.

Il Present Perfect Continuous si usa per azioni cominciate nel passato che sono durate fino al momento in cui si parla o poco prima. Per esempio: I have been feeling very tired (Mi sono sentito molto stanco) significa che ho cominciato a sentirmi stanco in un momento imprecisato del passato e lo sono stato fino ad ora.

Si forma con ‘have’ più been, più il verbo al gerundio.

 

Past Perfect e Past Perfect Continuous

Il Past Perfect si usa per esprimere un’azione accaduta prima di un’altra azione precisa nel passato. Non importa quale venga nominata prima, in quanto il tempo verbale chiarisce quale sia accaduta prima. Per esempio: John had gone out, when I arrived in the office (John era uscito, quando io sono arrivato in ufficio), significa che prima che io arrivassi, John era già uscito, quindi è un’azione compiuta prima della mia. Si possono anche invertire le due frasi, dicendo ‘When I arrived in the office, John had gone out’.

Il Past Perfect si forma con ‘had’ più il participio passato e la forma negativa si esprime con ‘hadn’t’.

Il Past Perfect Continuous, invece, esprime un’azione iniziata nel passato e continuata fino a un determinato momento sempre nel passato. Per esempio: They had been talking for an hour before Tony arrived (Avevano parlato per un’ora prima che Tony arrivasse).

Si forma con ‘had’, più ‘been’, più il verbo al gerundio.

Lascia un commento