benefici spirulina

Quali sono i benefici della spirulina?

In natura esistono una miriade di rimedi consigliati dai medici. Che siano di origine animale o vegetale, possono prevenire e curare molte patologie o fattori di rischio. La scelta di utilizzare rimedi naturali rappresenta una più che valida alternativa ai farmaci industriali. Tra le cure presenti sul nostro pianeta, esistono anche alcune alghe dalle proprietà benefiche, una tra le quali è la spirulina.

Spirulina

L’Arthrospira platensis, meglio nota come spirulina, è un’alga che vive in acque calde e alcaline. La sua digeribilità ne decreta vari sedi di allevamento:

  • Cuba
  • Australia
  • Stati Uniti
  • Italia
  • Cile
  • Francia
  • India

L’alga vive principalmente in acqua di lago, con alto ph e una grande quantità di carbonato e bicarbonato. Il clima che le consente di vivere è tropicale e subtropicale. La sua coltivazione avviene tramite vasche aperte o strumenti chiamati fotobioreattori. I paesi con una maggior coltivazione di spirulina sono:

  • Bangladesh
  • Pakistan
  • Grecia
  • Italia
  • Thailandia
  • India
  • Stati Uniti
  • Taiwan
  • Cina
  • Birmania
  • Cile

Benefici

La spirulina è nota e coltivata grazie alle sue caratteristiche salutari. Essa infatti viene spesso adoperata come integratore alimentare. In medicina viene utilizzata per la cura delle allergie, grazie alle sue proprietà immunomodulatrici. L’alga contiene inoltre un elevato contenuto di proteine, pari circa al 55/65% della sua composizione. Gli altri componenti sono:

  • Grassi (omega 3 e omega 6)
  • Carboidrati
  • Colesterolo
  • Fibre
  • Rame
  • Ferro
  • Manganese
  • Magnesio
  • Vitamine, come tocoferolo, carotenoidi, inosistolo, vitamine del gruppo B tra cui anche la B12
  • Riboflavina
  • Tiamina
  • Iodio

Le sue proprietà prevengono anche la formazione di radicali liberi, grazie alle sue sostanze antiossidanti. La spirulina coinvolge e migliora la condizione di vari apparati del nostro corpo:

  • Apparato digerente, riducendo il senso di appetito
  • Ottimizza la pressione sanguigna
  • Favorisce la tonificazione muscolare
  • Incrementa l’attività metabolica, bruciando più grassi e portando alle cellule più energia
  • Stabilizza l’assorbimento cellulare dei carboidrati nel sangue
  • Previene malattie cardiovascolari, grazie alla presenza di omega 3 e omega 6
  • Riduce i rischi di colesterolo alto e processi infiammatori
  • Permette una migliore crescita dei capelli
  • Migliora il sistema nervoso prevenendo malattie neurodegenerative
  • La presenza di iodio aiuta la tiroide
  • Favorisce la perdita di peso durante la dieta

Assunzione

L’ingerimento della spirulina massimo consigliato al giorno equivale ai 10-19 g. La dose media di assunzione gira intorno ai 10 g al giorno, sufficiente a integrare molti nutrienti che assumiamo nella normale alimentazione. Questo non significa che l’alga può sostituire un pasto, anzi. Le sue proprietà da integratore svolgono al meglio la loro funzione con l’abbinamento di altri cibi fondamentali nella propria dieta.

L’ingerimento avviene prima dei pasti tramite somministrazione di una capsula nel cavo orale.

L’assunzione coordinata con farmaci favorisce la coagulazione del sangue e l’efficienza del sistema immunitario.

Occhio alla contaminazione

Bisognerà fare però attenzione alla presenza di eventuali sostanze dannose al suo interno. Talvolta è possibile trovate nell’alga una piccola quantità di microcistine, batteri con possibile genesi di problemi gastrointestinali, danni epatici o persino sviluppo di neoplasie.

Per ulteriori informazioni e acquisto del prodotto, fare riferimento a questo sito www.spirulinacompresse.it

Lascia un commento